sardegna finanziamenti agricolturaSARDEGNA: l’Assessorato dell’Agricoltura informa gli istituti di credito che ha destinato la somma 2.500.000 euro alla concessione di aiuti in conto interessi alle Pmi, condotte da imprenditori agricoli attive nel settore della produzione agricola primaria, aventi sede operativa in Sardegna, per operazioni di credito a breve termine di durata fino a 12 mesi e ha approvato il Disciplinare di attuazione dell’intervento.
DE MINIMIS :L'aiuto regionale è concesso sotto forma di aiuto de minimis, consiste nell’abbattimento totale del tasso annuo effettivo globale (Taeg) applicato all’operazione di credito.
BENEFICIARI: le PMI condotte da imprenditori agricoli attive nel settore della produzione agricola primaria aventi sede operativa in Sardegna, e che abbiano sede operativa in Sardegna e una dimensione economica di almeno 15.000 euro, ovvero 8.000 euro se ricadenti nelle zone montane o in zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici, calcolata sulla base delle produzioni standard; che siano iscritte nel registro delle imprese della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura; che siano iscritte all'Anagrafe regionale delle imprese agricole; che sottoscrivano le dichiarazioni per la concessione di aiuti in “de minimis”. Gli imprenditori agricoli devono essere iscritti alla gestione previdenziale agricola INPS in qualità di coltivatore diretto o di imprenditore agricolo professionale (IAP).
SPESE AMMISSIBILI: sono ammissibili all’agevolazione le operazioni di credito a breve termine di durata fino a 12 mesi contratti dalle PMI per le spese che l’imprenditore sostiene nella conduzione dell’azienda e che anticipa per la realizzazione dei prodotti agricoli o zootecnici, nonché per l'utilizzazione, la manipolazione e la trasformazione dei prodotti stessi.

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONIPULSANTE.CHIEDI.APPUNTAMENTO 2


SARDEGNA DECRETO N. 353/DecA/4 DEL 14.02.2017


 

Richiedi un appuntamento a Cagliari

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi

Delib.G.R. n. 63/16 del 25 novembre 2016

Fondo per favorire l’accesso al credito delle piccole e medie imprese operanti nel settore della produzione
agricola primaria e della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli.

  • Aiuti in conto interessi alle PMI per operazioni di credito a breve termine di durata fino a 12 mesi.
  • Legge regionale 11 aprile 2016, n. 5, articolo 4, comma 19.

FONDO REGIONALE PER FAVORIRE L’ACCESSO AL CREDITO

Con la legge regionale 11 aprile 2016, n. 5, art .4, comma 19 (legge di stabilità 2016) è istituito un Fondo finalizzato ad interventi funzionali a favorire l’accesso al credito delle imprese sarde operanti nel settore della produzione primaria e della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli.

  • Il fondo è gestito dell’Assessorato dell’agricoltura e riforma agro-pastorale e per il presente intervento attraverso l'Agenzia ARGEA Sardegna, competente per la gestione e l'erogazione degli aiuti in agricoltura.

FINALITÀ

Le risorse assegnate al fondo col presente intervento sono destinate alla concessione di aiuti in conto interessi alle PMI, condotte da imprenditori agricoli di cui all’art. 2135 c.c., attive nel settore della produzione agricola primaria aventi sede operativa in Sardegna per operazioni di credito a breve termine di durata fino a 12 mesi.

CONTRIBUTO

Il contributo è calcolato in relazione al tasso annuo effettivo globale applicato all’operazione.

DE MINIMIS

Il concorso sugli interessi è concesso sotto forma di aiuto de minimis

BENEFICIARI

Sono destinatarie dell’intervento le PMI condotte da imprenditori agricoli attive nel settore della produzione agricola primaria aventi sede operativa in Sardegna, e che:

  • abbiano sede operativa in Sardegna e una dimensione economica di almeno 15.000 euro, ovvero 8.000 euro se ricadenti nelle zone montane o in zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici, calcolata sulla base delle produzioni standard;
  • siano iscritte nel registro delle imprese della Camera di Commercio Industria Artigianato e
    Agricoltura;
  • siano iscritte all'Anagrafe regionale delle imprese agricole;
  • sottoscrivano le dichiarazioni per la concessione di aiuti in “de minimis”

Gli imprenditori agricoli devono essere iscritti alla gestione previdenziale agricola INPS in qualità di coltivatore diretto o di imprenditore agricolo professionale (IAP).

SOCIETÀ

Le società di persone, cooperative e di capitali, anche a scopo consortile, sono considerate imprenditori agricoli professionali qualora lo statuto preveda quale oggetto sociale l'esercizio esclusivo delle attività agricole di cui all'articolo 2135 del codice civile e siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • a) nel caso di società di persone qualora almeno un socio sia in possesso della qualifica di IAP. Per le società in accomandita la qualifica si riferisce ai soci accomandatari;
  • b) nel caso di società di capitali o cooperative, quando almeno un amministratore che sia anche socio per le società cooperative sia in possesso della qualifica di IAP.

ESCLUSIONI

  • Non possono in alcun caso beneficiare dell’intervento le imprese in difficoltà.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili all’agevolazione le operazioni di credito a breve termine di durata fino a 12 mesi contratti dalle PMI per le spese che l’imprenditore sostiene nella conduzione dell’azienda e che anticipa per la realizzazione dei prodotti agricoli o zootecnici, nonché per l'utilizzazione, la manipolazione e la trasformazione dei prodotti stessi.

FINANZIAMENTO MASSIMO

L'importo massimo del prestito per cui può essere riconosciuta l’agevolazione è determinato sulla base dell’orientamento tecnico-economico dell’azienda, che dovrà trovare corrispondenza con la situazione del proprio fascicolo aziendale, mediante un calcolo di tipo sintetico che tiene conto dell'unità di superficie per coltura e il numero dei capi allevati.

  • L’operazione di credito che può beneficiare dell’aiuto non può essere inferiore a 5.000 euro per
    azienda, mentre l’importo massimo non potrà superare quello determinato in applicazione del
    punto precedente

CONTRIBUTO

L'aiuto regionale consiste nell’abbattimento totale del tasso annuo effettivo globale applicato all’operazione di credito a breve termine di durata fino a 12 mesi.

L’aiuto regionale non potrà essere superiore all’ammontare degli interessi richiesti dall’Istituto di credito convenzionato per l’operazione di credito e di tutti gli altri oneri previsti per l’utilizzazione del credito stesso, come stabilito nel contratto di prestito, fino a un massimo di 5.000 euro.

DOMANDE

Successivamente alla pubblicazione dell’Avviso le PMI in possesso dei requisiti possono presentare, presso i Servizi territoriali di ARGEA Sardegna competenti per territorio, domanda per la concessione di un aiuto in conto interessi per un’operazione di credito a breve termine di durata fino a 12 mesi.

MAGGIORI INFORMAZIONI

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONIPULSANTE.CHIEDI.APPUNTAMENTO 2

 FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILIMISE.L.662.FONDO.DI.GARANZIA.IMPRESE.FEMMINILICHIEDI INFORMAZIONI

MICROCREDITO.E.LIQUIDITACLICCA PER SAPERE SE PUOI RICHIEDERLO

 

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
PER INVESTIMENTI E LIQUIDITA'
DI QUALSIASI IMPORTO
PROCEDURE RAPIDE

BEI.FONDI.BEI.PER.LE.PMIChiedi informazioni


© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.

Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell\'articolo.

 

 

 

 

 

 

 


Pre-Fattibilità Gratuita

ITALIA CONTRIBUTI PRE FATTIBILTA GRATUITA 300

FINANZIAMENTI FONDI PRIVATI ALLE IMPRESE

FINANZIAMENTI PRIVATI

CONTRATTO DI SVILUPPO IMPRESE AGROINDUSTRIALI

CONTRATTO DI SVILUPPO AGROINDUSTRIALE 250

IMPRESE SOCIALI

MISE IMPRESE SOCIALI 250

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

CONTRATTO DI SVILUPPO IMPRESE TURISTICHE

CONTRATTI DI SVILUPPO TURISTICO

FINANZIAMENTO SU ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

INTERNAZIONALIZZAZIONE FINANZIAMENTI E AGEVOLAZIONI 250

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

NUOVA SABATINI TER 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

LAVORAS

sardegna lavoras contributi per assunzioni

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

contributi alle cooperative 2018

sardegna contributi cooperative 2018

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

PRESTITO PER SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

NO PROFIT IMPRESE SOCIALI, ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

CONTRATTO DI SVILUPPO IMPRESE TURISTICHE

CONTRATTI DI SVILUPPO TURISTICO

INVITALIA SMART & START

Finanziamenti a Tasso Zero
fino a 1.500.000
IN ARRIVO

SMART.E.START.250

Chiedi informazioni

 

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

SARDEGNA PSR TUTTI I BANDI APERTI

SARDEGNA SOSTEGNO PSR TUTTI I BANDI APERTI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

SARDEGNA MUTUO PRIMA CASA

SARDEGNA PRIMA CASA

NUOVO PIANO PER LE IMPRESE

SARDEGNA NUOVO PIANO PER LE IMPRESE

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

INVITALIA SELFIEMPLOYMENT

selfiempliement.Giovani.fino.29.anni

Aiuti per progetti di ricerca e sviluppo

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Sviluppo Cooperative

sviluppo cooperative in Sardegna

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

RICERCA E SVILUPPO

sardegna ricerca e sviluppo

Cooperative Sociali

Sardegna cooperative sociali di tipo b

CREDITO DI IMPOSTA 45%

credito di imposta sud 45

 

Iscriviti alla Newsletter gratuita

BIOMED

SARDEGNA BIOMED

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

PIANO SULCIS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

SERVIZI PER L'INNOVAZIONE

SARDEGNA.RICERCHE Servizi per lInnovazione nelle MPMI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONII

RICHIEDI INFORMAZIONI

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

CERCA

SUPERAMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOBANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

 

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

Chiedi informazioni

 

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

BDM Finanziamenti Agevolati con garanzia MCC

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

ALTRE REGIONI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER LE ALTRE REGIONI?

logo italia contributi

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

 

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Iscriviti alla Newsletter

CERCA

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI