BUON NATALE

BUON NATALE CON ALBERO DI NATALE

Ministero.Interno.Prima.Accoglienza.MinoriStranieri.Non.Accompagnati 2017ACCOGLIENZA MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI: il ministero dell’Interno ha adottato un avviso, con una dotazione complessiva di 52.030.000 euro, per la realizzazione di progetti destinati alla prima accoglienza di minori stranieri non accompagnati.
IL FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) mette a disposizione 52.030.000 di euro
Tali interventi andranno a potenziare il sistema nazionale di accoglienza in favore di questo target particolarmente vulnerabile e si aggiungeranno ai 20 progetti già finanziati dal Fami.
PROPONENTI: i Soggetti Proponenti possono partecipare in forma singola ovvero associata.
Sono ammesse tutte le forme di partenariato, di raggruppamento e/o di consorzio previste dalla legislazione vigente, fino ad un massimo di 5 partner in aggiunta al capofila.
SOGGETTI AMMESSI: Sono ammessi a presentare proposte progettuali a valere sul presente Avviso, sia in qualità di Soggetto proponente unico/Capofila che di Partner:
a) Regioni/Province autonome, o loro singole articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria; b) Enti Locali o loro singole articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria; c) Enti pubblici; d) Fondazioni operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;  e) Associazioni e ONLUS operanti nel settore di riferimento dell’Avviso; f) Cooperative operanti nel settore di riferimento dell’Avviso; g) Consorzi operanti nel settore di riferimento dell’Avviso; h) Imprese sociali operanti nel settore di riferimento dell’Avviso.
MASSIMALE: L’importo massimo previsto per ciascun progetto per la fase 1° à di € 2.365.000,00.
PIANO FINANZIARIO: Il piano finanziario di ciascuna proposta progettuale prevedrà un cofinanziamento comunitario fisso pari al 50% del costo complessivo di progetto e un cofinanziamento nazionale pari al restante 50%.
Il Soggetto Proponente può concorrere con risorse proprie al cofinanziamento del progetto fino ad un massimo del 50% del costo del progetto stesso.
DOMANDE: mediante procedura telematica dal 11 agosto 2017 e fino al 11 gennaio 2018

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI PULSANTE.CHIEDI.APPUNTAMENTO 2  

ACCOGLIENZA MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI

Campania Contributi

Chiedi Informazioni
Chiedi Appuntamento a Cagliari
Chiedi Appuntamento a Sassari
Chiedi appuntamento a Olbia
Chiedi appuntamento a Nuoro
Chiedi appuntamento a Oristano
Chiedi Appuntamento in altre città

Sei un Professionista? Collabora Con Noi

 

 

FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020

DIPARTIMENTO PER LE LIBERTÀ CIVILI E L’IMMIGRAZIONE AUTORITÀ RESPONSABILE DEL FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020

Avviso pubblico per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – Obiettivo Specifico 1 Asilo - Obiettivo nazionale 1 Accoglienza/Asilo – lett. e – “Qualificazione del sistema nazionale di prima accoglienza dei Minori Stranieri non Accompagnati (MSNA)”

RISORSE

Le risorse complessive destinate al finanziamento dei progetti presentati a valere sul presente Avviso ammontano ad € 52.030.000,00 a valere sul FAMI - Obiettivo Specifico 1, Obiettivo Nazionale 1.

IMPORTO MASSIMO PREVISTO PER CIASCUN PROGETTO

L’importo massimo previsto per ciascun progetto è determinato dalla fase di presentazione in cui viene trasmessa la proposta progettuale come segue.

 Fasi di presentazione delle proposte 

Importo massimo progetto

1  € 2.365.000,00
2  € 2.284.000,00
3  € 2.200.000,00
4  € 2.116.000,00

PROPONENTI

I Soggetti Proponenti possono partecipare in forma singola ovvero associata.

Sono ammesse tutte le forme di partenariato, di raggruppamento e/o di consorzio previste dalla legislazione vigente, fino ad un massimo di 5 partner in aggiunta al capofila, ferma restando la responsabilità solidale nei confronti dell’Autorità Responsabile, dei soggetti in partenariato ovvero facenti parte del raggruppamento e/o consorzio.

  • In caso di progetto presentato da un Soggetto Proponente Associato, deve essere individuato un “Capofila” che risponde all’Autorità Responsabile per la realizzazione dell’intero progetto. Gli altri soggetti in partenariato tra loro ovvero facenti parte del raggruppamento e/o consorzio sono definiti “Partner”.
  • Si precisa che il Soggetto Proponente Capofila e ciascun partner di progetto, laddove presenti, devono essere titolari di una quota di budget di progetto direttamente correlata alle attività di competenza previste dalla proposta progettuale.

SOGGETTI AMMESSI

Sono ammessi a presentare proposte progettuali a valere sul presente Avviso, sia in qualità di Soggetto proponente unico/Capofila che di Partner:

  • a) Regioni/Province autonome, o loro singole articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria;
  • b) Enti Locali come definiti dal d.lgs. n. 267/2000 e s.m.i., o loro singole articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria;
  • c) Enti pubblici;
  • d) Fondazioni operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;
  • e) Associazioni e ONLUS operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;
  • f) Cooperative operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;
  • g) Consorzi operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;
    h) Imprese sociali operanti nel settore di riferimento dell’Avviso.

ULTERIORI CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

  • a) se il Soggetto Proponente è un Ente privato, deve svolgere attività senza scopo di lucro.
  • Gli Enti organizzati in forma di Società di capitali (i.e. S.r.l.; S.p.A., S.a.p.a.) non possono presentare proposte progettuali, anche se il relativo capitale sociale è a totale o parziale partecipazione pubblica, a meno che non siano organizzati come imprese sociali (ex D.Lgs. 112/2007);
    b) se il Soggetto Proponente è organizzato in forma di società cooperativa, ex art. 2511 c.c., o come società consortile ex art. 2615 ter c.c., deve avere finalità mutualistiche;
  • Nel caso in cui il Soggetto Proponente Capofila sia un Ente di diritto pubblico (art. 4.1 lett. a), b), e c)), gli organismi di diritto privato senza fini di lucro, di cui all’art. 4.1 lett d), e), f), g) e h), possono essere inseriti in qualità di partner solo previo espletamento di una procedura di selezione che rispetti i principi di predeterminazione dei criteri di scelta, trasparenza, pubblicità, concorrenza e parità di trattamento, secondo il modello allegato.

OGGETTO

Il presente avviso intende potenziare il sistema di prima accoglienza per minori stranieri non accompagnati, individuando soggetti beneficiari idonei ad attivare almeno 1.100 posti giornalieri di accoglienza e ad erogare servizi ad alta specializzazione per l’accoglienza temporanea dei MSNA rispondenti quanto previsto Legge 7 aprile 2017, n. 47.

  • In ciascun progetto dovrà essere garantita l’accoglienza giornaliera di 50 MSNA (in almeno 2 strutture di accoglienza immediatamente disponibili dalla data di avvio delle attività) per un periodo non superiore a 30 giorni per singolo MSNA.

  • Il presente Avviso è finalizzato all’erogazione di circa 962.500 giornate di accoglienza massime complessive nel periodo 15 novembre 2017 – 7 aprile 2020.

AMBITI PROGETTUALI DI RIFERIMENTO

Gli ambiti progettuali di riferimento, ai fini della partecipazione al presente avviso, sono di seguito indicati a titolo esemplificativo e non esclusivo:

  • supportare e assistere i MSNA, fin dalla segnalazione della loro presenza sul territorio nazionale;
  • garantire tempestivamente ai MSNA, una corretta informazione relativamente al loro status ed ai percorsi di accoglienza disponibili per loro, nelle lingue e secondo modalità a loro comprensibili;
  • contribuire a migliorare il sistema di accoglienza dei MSNA, in modo da assicurare condizioni di vita adeguate alla minore età, al benessere e allo sviluppo del MSNA;
  • contribuire a rendere maggiormente efficace il sistema di accoglienza dei MSNA nel rispetto delle procedure operative standard per le strutture di prima accoglienza come identificate dal Ministero dell’Interno e dalle organizzazioni operanti nel settore.

CONTENUTO DELLE PROPOSTE PROGETTUALI

Le proposte progettuali dovranno avere quale considerazione primaria il superiore interesse del minore, anche attraverso l’adozione di procedure idonee a valutarlo in relazione alle azioni che lo riguardano, e prevedere la realizzazione di interventi che includano, almeno, l’erogazione dei servizi di seguito elencati:

  • a) Trasferimento di MSNA, a cura degli operatori delle strutture di accoglienza, dai luoghi di arrivo/rintraccio, presso i centri.
  • b) Prima accoglienza e risposta ai bisogni materiali.
  • c) Informazione e supporto legale propedeutici all’avvio delle procedure di identificazione, accertamento della minore età, affidamento/nomina tutore, richiesta della protezione internazionale, ricongiungimento familiare e relocation.
  • d) Assistenza sanitaria e supporto psico-sociale, in considerazione dello stato di vulnerabilità dei MSNA.
  • e) Trasferimento dei MSNA dalle strutture temporanee di prima accoglienza verso altre soluzioni di accoglienza di secondo livello (SPRAR)

TEMPI DI CONCLUSIONE DELLE ATTIVITA'

Le attività progettuali delle proposte ammesse a finanziamento dovranno concludersi entro e non oltre il 7 aprile 2020, che costituisce il termine ultimo per l’ammissibilità delle spese.


La data di avvio delle attività prevista per ciascun progetto è determinata dalla fase di presentazione in cui viene trasmessa la proposta progettuale, secondo le modalità che sono indicate con maggior dettaglio come segue.

tabella minori

DESTINATARI

Sono destinatari diretti delle proposte progettuali i minori stranieri non accompagnati che giungono sul territorio nazionale via terra o via mare o che si trovano, per qualsiasi causa, nel territorio nazionale, privi di assistenza e rappresentanza legale, ivi inclusi i MSNA che beneficiano del programma di relocation.

AMBITO TERRITORIALE

Le attività esecutive dei singoli progetti finanziati dovranno essere realizzate nel territorio di una singola Regione o Provincia autonoma.

  • Si precisa che si considera inammissibile la proposta progettuale che prevede strutture collocate sul territorio di più Regioni o più Province autonome.

PIANO FINANZIARIO E COSTI PROGETTUALI

Il piano finanziario di ciascuna proposta progettuale prevedrà un cofinanziamento comunitario fisso pari al 50% del costo complessivo di progetto e un cofinanziamento nazionale pari al restante 50%.

  • Il Soggetto Proponente può concorrere con risorse proprie al cofinanziamento del progetto fino ad un massimo del 50% del costo del progetto stesso.
  • Tale contributo, infatti, concorrerà alla definizione del piano finanziario complessivo relativamente alla parte di cofinanziamento nazionale e, dunque, nel prescritto limite del 50%.
  • Dell’eventuale contributo privato si terrà conto in sede di valutazione di merito, come indicato al successivo art. 14.

DOMANDA

I Soggetti Proponenti dovranno presentare i progetti a partire dalle ore 12:00 del giorno 11 agosto 2017 ed entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 11 gennaio 2018, considerando che il termine ultimo per la realizzazione delle attività è fissato al 7 aprile 2020.

ACCOGLIENZA MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI


DOCUMENTAZIONE

Sito di riferimento

ALLEGATODimensione
 Decreto di adozione/ripartizione 213.67 KB
Avviso 588.7 KB

I soggetti proponenti potranno presentare le proposte progettuali esclusivamente mediante procedura telematica, previa registrazione che sarà possibile a partire dalle ore 12.00 dell’11 agosto 2017, accedendo tramite il sitohttps://fami.dlci.interno.it.  
Si rimanda, infine, alla Procedura di Help Desk per la richiesta di informazioni in sede di proposizione delle proposte progettuali.Per poter visionare gli allegati dell’Avviso

DATA DI PUBBLICAZIONE:

venerdì 4 agosto 2017, ore 13:06

DATA DI SCADENZA:

giovedì 11 gennaio 2018, ore 12:00

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI PULSANTE.CHIEDI.APPUNTAMENTO 2  

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Campania Contributi


RISERVATO AI PROFESSIONISTICOLLABORA CON NOI


TI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN ALTRA REGIONE?

VISITA IL SITO DI ITALIA CONTRIBUTI

ITALIA CONTRIBUTI

 VISITA ANCHE I NOSTRI SITI REGIONALI

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it


SEI UN PROFESSIONISTA O UN CONSULENTE?
 
AFFILIAZIONE IN FRANCHISING

SCOPRI I VANTAGGI DELL'AFFILIAZIONE CON ITALIA CONTRIBUTI

PULSANTE INFORMAZIONI AFFILIAZIONE


VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SU CONTRIBUTI E AGEVOLAZIONI?

ABBONAMENTO XABBONATI


Campania Contributi

(TM) SARDEGNA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO DEPOSITATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione

 

 


Logo Italia Contributi

(TM) ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO DEPOSITATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione

 


RICERCA CONTRIBUTI

ricerca contributi

SARDEGNA MICROCREDITO 2018

SARDEGNA MICROCREDITO 2018

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

CHIEDI.APPUNTAMENTO

CHIEDI INFORMAZIONI

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

SEI UN PROFESSIONISTA? COLLABORA CON NOI.

RISERVATO AI PROFESSIONISTICOLLABORA CON NOI

NO PROFIT IMPRESE SOCIALI, ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

ABBONAMENTO

ABBONATI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BANDO TERRITORIALE GALLURA

sardegna bando territoriale gallura

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

SARDEGNA PSR TUTTI I BANDI APERTI

SARDEGNA SOSTEGNO PSR TUTTI I BANDI APERTI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

TI INTERESSA LA FINANZA AGEVOLATA? AFFILIATI

NUOVA SABATINI TER 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

AUTOTRASPORTO MERCI CONTRIBUTI 2017

autotrasporto 2017

CCIAA SASSARI PARTECIPAZIONE FIERE E MOSTRE

sassari fiere e mostre

CONTRATTI DI INVESTIMENTO T4

SARDEGNA PROGETTI DI SVILUPPO CONTRATTI DI INVESTIMENTO T 4

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

SARDEGNA MUTUO PRIMA CASA

SARDEGNA PRIMA CASA

BANDO TERRITORIALE OGLIASTRA

sardegna bando territoriale ogliastra

INVITALIA SMART & START

Finanziamenti a Tasso Zero
fino a 1.500.000
IN ARRIVO

SMART.E.START.250

Chiedi informazioni

 

PESCA

SARDEGNA FEAMP PESCA

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

IMPRESE OPERANTI DA + DI 2 ANNI

sardegna competitività t2 OPERANTI DI 2 ANNI

AIUTI ALLE NUOVE IMPRESE T1 E T2

SARDEGNA AIUTI ALLE NUOVE IMPRESE T1 E T2

NUOVO PIANO PER LE IMPRESE

SARDEGNA NUOVO PIANO PER LE IMPRESE

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

CONTRATTI DI INVESTIMENTO

SARDEGNA PROGETTI DI SVILUPPO CONTRATTI DI INVESTIMENTO

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

INVITALIA SELFIEMPLOYMENT

selfiempliement.Giovani.fino.29.anni

PIÙ TURISMO PIÙ LAVORO

sardegna più turismo più lavoro 2017

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SU CONTRIBUTI E AGEVOLAZIONI?

ABBONAMENTO XABBONATI

Aiuti per progetti di ricerca e sviluppo

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

INCENTIVO OCCUPAZIONE SUD

incentivo occupazione sud

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Iscriviti alla Newsletter gratuita

Sviluppo Cooperative

sviluppo cooperative in Sardegna

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

RICERCA E SVILUPPO

sardegna ricerca e sviluppo

Cooperative Sociali

Sardegna cooperative sociali di tipo b

CREDITO DI IMPOSTA 45%

credito di imposta sud 45

 

BIOMED

SARDEGNA BIOMED

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

PIANO SULCIS

Iper e Super Ammortamento

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

VOUCHER STARTUP

VAUCHER STARTUP.250 2

SERVIZI PER L'INNOVAZIONE

SARDEGNA.RICERCHE Servizi per lInnovazione nelle MPMI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

Iscriviti alla Newsletter gratuita

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONII

RICHIEDI INFORMAZIONI

CERCA

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SUPERAMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOBANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

 

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

Chiedi informazioni

 

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

BDM Finanziamenti Agevolati con garanzia MCC

CONCORSI E PREMI

concorsi.e.preni.italia

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI

ALTRE REGIONI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER LE ALTRE REGIONI?

logo italia contributi

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

 

Promozione nei Mercati Esteri

SARDEGNA.POR.PROMOZIONE.MERCATI.ESTERI.2

SARDEGNA.POR.PROMOZIONE.MERCATI.ESTERI.250

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Iscriviti alla Newsletter

CERCA

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI