BUON NATALE

BUON NATALE CON ALBERO DI NATALE

SARDEGNA.RICERCHE MICROINCENTIVI Servizi per lInnovazione nelle MPMISARDEGNA: pubblicato da Sardegna Ricerche il nuovo bando "microincentivi per l'innovazione".
Si tratta del bando "Microincentivi per l'innovazione", a valere sui fondi europei del POR FESR 2014-2020, che mette a disposizione 1 milione di euro per finanziare progetti di innovazione di micro, piccole e medie imprese della Sardegna.
FINALITA': sostegno all’accesso a servizi avanzati di sostegno all’innovazione per generare crescita e occupazione
BENEFICIARI: medie e piccole imprese che devono presentare un progetto di innovazione coerente rispetto alla Smart Specialization Strategy della Regione Sardegna che propongano un progetto finalizzato allo sviluppo di prototipi e alla tutela e valorizzazione della proprietà industriale di nuovi prodotti/processi, da realizzare presso la propria sede operativa ubicata all’interno della regione Sardegna; che possiedano gli ulteriori requisiti prescritti all’art. 4 delle Disposizioni Attuative.
SETTORI AMMISSIBILI: tutti i settori previsti dal Regolamento (UE) n. 1407/2013 con particolare riferimento alle aree di specializzazione identificate dalla Smart Specialization Strategy (S3) della Regione Autonoma della Sardegna.
PROGETTI AMMESSI: il progetto deve prevedere l'acquisizione di servizi di consulenza esterna per la realizzazione di nuovi prodotti o processi produttivi, oppure per il significativo miglioramento delle caratteristiche e funzioni di prodotti o processi già esistenti.
CONTRIBUTO: a fondo perduto pari all'80% delle spese ammesse. Gli aiuti sono concessi in regime "de minimis". L'aiuto massimo previsto per ogni progetto è pari a 15.000 euro, che possono essere utilizzati per coprire l'80% dei costi ammissibili.
DOMANDE: le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 15 novembre 2017 e fino alle ore 12:00 del 28 febbraio 2018 e saranno valutate in funzione dell'ordine di arrivo, fino a esaurimento delle risorse finanziarie. Scadenza 28 febbraio 2018. 

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONIPULSANTE.CHIEDI.APPUNTAMENTO 2

SARDEGNA MICROINCENTIVI PER L'INNOVAZIONE

Campania Contributi

Chiedi Informazioni
Chiedi Appuntamento a Cagliari
Chiedi Appuntamento a Sassari
Chiedi appuntamento a Olbia
Chiedi appuntamento a Nuoro
Chiedi appuntamento a Oristano
Chiedi Appuntamento in altre città

Sei un Professionista? Collabora Con Noi

 

 

MICROINCENTIVI PER L'INNOVAZIONE

Delib. G.R. n.  48/27 del 06.09.2016 e n. 48/28 del 06.09.2016

FINALITA'

  • L’intervento è finalizzato ad accrescere l’innovazione del sistema delle micro, piccole, medie imprese (MPMI) operanti in Sardegna sostenendo l’accesso a servizi avanzati di consulenza e di sostegno all’innovazione per generare crescita e occupazione;
  • Il bando prevede il sostegno di Progetti finalizzati all’introduzione nelle aziende di innovazioni di prodotto o di processo, attraverso il finanziamento di servizi di consulenza per lo sviluppo di prodotti o processi nuovi o significativamente migliorati rispetto a quelli esistenti;

BENEFICIARI

POSSONO ACCEDERE AGLI AIUTI LE MPMI.

Gli aiuti possono essere concessi alle imprese di qualsiasi settore ad eccezione di quelle operanti nei settori o attività esclusi dal campo di applicazione del Regolamento (UE) 1407/2013 pubblicato nella GUUE serie L 352/1 del 24/12/2013 (pesca e acquacoltura, produzione primaria di prodotti agricoli, aiuti per attività connesse all’esportazione e aiuti subordinati all’impiego di prodotti nazionali).

LE IMPRESE, DEVONO INOLTRE RISPETTARE LE SEGUENTI CONDIZIONI DI AMMISSIBILITÀ:

  • essere regolarmente costituite ed iscritte nel registro delle imprese, nei casi previsti dalla legge ovvero in albi, collegi, registri ed elenchi pubblici tenuti da altri enti e/o soggetti della pubblica amministrazione;
  • l'impresa proponente, congiuntamente con altre imprese ad essa eventualmente collegate nell’ambito del concetto di “impresa unica” di cui all’art. 2, par. 2, del Reg. de minimis 1407/2013, non deve superare il limite previsto dal Regolamento (UE) N. 1407/2013 in materia di aiuti «de minimis» nell’esercizio finanziario corrente e nei due esercizi finanziari precedenti la data di firma della dichiarazione allegata alla domanda di richiesta degli aiuti;
  • avere la sede operativa principale in cui si realizza il progetto, in Sardegna.
  • Nel caso di imprese non operanti sul territorio regionale, fermo restando il possesso alla data di presentazione della domanda degli ulteriori requisiti di ammissibilità previsti dal Bando, l’iscrizione nel Registro delle imprese della competente CCIAA e la disponibilità di una sede operativa sul territorio della regione Sardegna devono essere dimostrate, pena la decadenza dal beneficio, entro e non oltre 30 giorni naturali e consecutivi dalla data di comunicazione di concessione provvisoria dell’agevolazione, a pena la revoca;
  • essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non essere in liquidazione volontaria e non essere sottoposte a procedure concorsuali;
  • non essere considerata impresa in difficoltà;
  • non essere incorse nelle sanzioni interdittive di cui all’art. 9, comma 2 lett. d) del Decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 e ss.mm.ii., ovvero l’esclusione da agevolazioni, finanziamenti, contributi o sussidi e l’eventuale revoca di quelli già concessi;
  • operare nel rispetto delle vigenti norme edilizie ed urbanistiche, del lavoro, sulla prevenzione degli infortuni e sulla salvaguardia dell’ambiente, anche con riferimento agli obblighi contributivi (INPS e INAIL);
  • non aver avviato i lavori relativi al Progetto prima della data di presentazione della domanda;
  • assenza, con riferimento ai componenti della compagine sociale del proponente, di rinvii a giudizio, condanne penali e/o provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, presenti rispettivamente nel registro dei carichi pendenti e nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa;
  • non essere beneficiarie, per la stessa iniziativa di altri contributi pubblici per le spese oggetto dell’agevolazione.

INTERVENTI E SPESE AMMISSIBILI

  • Il bando cofinanzia la realizzazione di un Progetto che deve essere coerente rispetto alla Smart Specialization Strategy regionale e rientrare nell’ambito delle aree di specializzazione in essa individuate.
  • Il Progetto deve prevedere l’acquisizione di servizi di consulenza esterna per la realizzazione di nuovi prodotti o processi produttivi, oppure per il significativo miglioramento delle caratteristiche e funzioni di prodotti o processi già esistenti.
  • In particolare, i servizi di consulenza possono comprendere, in tutto o in parte, il ciclo di attività necessarie alla messa a punto di un nuovo prodotto o processo, partendo dalla progettazione, alla realizzazione fisica, sino all’attività di caratterizzazione e test.
  • Le attività del Progetto devono essere definite in base ad uno studio di fattibilità già esistente al momento della presentazione della domanda. Non sono pertanto ammissibili in nessuna misura le spese relative a studi di fattibilità, servizi di ricerca e sperimentazione non finalizzati alla realizzazione di nuovi prodotti /processi.
  • Non sono considerate innovazioni di prodotto o di processo, ai fini del presente bando, i prodotti/processi risultanti dal semplice assemblaggio di tecnologie esistenti o dalla combinazione di conoscenze note, in assenza di risultati innovativi. I progetti devono prevedere comunque un’attività di progettazione e sviluppo originale e i prodotti/processi risultanti devono avere un chiaro e verificabile valore aggiunto rispetto alle tecnologie di riferimento.
  • Non si considerano innovazioni la personalizzazione di prodotti esistenti realizzata per specifiche esigenze dei clienti che non comporti modifiche sostanziali e quantificabili ai prodotti di partenza.

I servizi attivabili all’interno del Progetto, individuati nel “Catalogo dei servizi per le imprese della Sardegna” (Allegato D), sono i seguenti:

Servizi di consulenza in materia di innovazione e servizi di supporto all'innovazione

  • Servizi tecnici di progettazione e implementazione di innovazione di prodotto o di processo produttivo;
  • Servizi tecnici di sperimentazione;
  • Servizi di assistenza e informazione in tema di Proprietà intellettuale.

L’elencazione dei servizi non è esaustiva e l’accettazione di eventuali servizi non inclusi è valutata da Sardegna Ricerche, in relazione alle caratteristiche dell’azienda proponente e all’intervento proposto.

  • I Progetti, data la natura e la fonte finanziaria degli interventi, devono produrre risultati a vantaggio delle imprese che hanno la struttura localizzata in Sardegna e attive alla data di pubblicazione del presente bando.
  • Il valore massimo degli aiuti è pari a 15.000 euro per domanda.
  • Le spese devono essere funzionali agli obiettivi del Progetto e il costo dei singoli servizi coerente con i costi di mercato.

L’agevolazione non può essere richiesta per la realizzazione di servizi di innovazione organizzativa, commerciale e gestionale (anche sotto forma di software).

CONTRIBUTO

Gli aiuti sono concessi in conformità alle disposizioni del Regolamento (UE) n. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea agli aiuti «de minimis».

  • L’importo complessivo degli aiuti «de minimis» concessi da uno Stato membro a un’impresa unica non può superare 200.000 EUR nell’arco di tre esercizi finanziari. L’importo complessivo degli aiuti «de minimis» concessi da uno Stato membro a un’impresa unica che opera nel settore del trasporto di merci su strada per conto terzi non può superare 100.000 EUR nell’arco di tre esercizi finanziari.
  • L’ammontare dell’aiuto non può superare l’intensità prevista in applicazione dell’art. 28 del Reg. (UE) n. 651/2014.
  • L’agevolazione prevista dal bando è concessa sotto forma di sovvenzione, finalizzata alla copertura delle spese ammissibili di cui all’Art. 5, con un’intensità pari all’80% del costo complessivo del Progetto.
  • Il valore massimo dell’aiuto è di 15.000,00 euro per ciascuna domanda di incentivo.
  • Non sono previste anticipazioni.
  • L’intervento è attuato mediante un procedimento valutativo a sportello.

Le agevolazioni sono concesse secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domanda fino all’esaurimento delle risorse.

  • Gli aiuti ai sensi delle presente bando, con costi ammissibili individuabili, non possono essere cumulati con altri aiuti di Stato.

Il contributo è erogato all’impresa sulla base della rendicontazione dei costi ammissibili effettivamente sostenuti a conclusione degli interventi.

Il contributo finale non può superare il contributo assegnato con il provvedimento di concessione.

  • Ogni impresa può presentare una sola domanda di incentivo per ciascuna chiamata del bando “Microincentivi per l’innovazione”.
  • Le imprese che siano in rapporto di collegamento, controllo e/o con assetti proprietari sostanzialmente coincidenti possono essere ammesse a finanziamento solo per una domanda.

DOMANDE

le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 15 novembre 2017 e fino alle ore 12:00 del 28 febbraio 2018 e saranno valutate in funzione dell'ordine di arrivo, fino a esaurimento delle risorse finanziarie. Scadenza 28 febbraio 2018.

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONIPULSANTE.CHIEDI.APPUNTAMENTO 2

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Campania Contributi

ABBONAMENTO

ABBONATI


RISERVATO AI PROFESSIONISTICOLLABORA CON NOI


TI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN ALTRA REGIONE?

VISITA IL SITO DI ITALIA CONTRIBUTI

ITALIA CONTRIBUTI

 VISITA ANCHE I NOSTRI SITI REGIONALI

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it


SEI UN PROFESSIONISTA O UN CONSULENTE?
 
AFFILIAZIONE IN FRANCHISING

SCOPRI I VANTAGGI DELL'AFFILIAZIONE CON ITALIA CONTRIBUTI

PULSANTE INFORMAZIONI AFFILIAZIONE

 

 


Campania Contributi

 

 

 

 

 

(TM) SARDEGNA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO DEPOSITATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione

 


Logo Italia Contributi

(TM) ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO DEPOSITATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione

 

 

 

 

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONIPULSANTE.CHIEDI.APPUNTAMENTO 2

 


RICERCA CONTRIBUTI

ricerca contributi

SARDEGNA MICROCREDITO 2018

SARDEGNA MICROCREDITO 2018

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

CHIEDI.APPUNTAMENTO

CHIEDI INFORMAZIONI

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

SEI UN PROFESSIONISTA? COLLABORA CON NOI.

RISERVATO AI PROFESSIONISTICOLLABORA CON NOI

NO PROFIT IMPRESE SOCIALI, ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

ABBONAMENTO

ABBONATI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BANDO TERRITORIALE GALLURA

sardegna bando territoriale gallura

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

SARDEGNA PSR TUTTI I BANDI APERTI

SARDEGNA SOSTEGNO PSR TUTTI I BANDI APERTI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

TI INTERESSA LA FINANZA AGEVOLATA? AFFILIATI

NUOVA SABATINI TER 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

AUTOTRASPORTO MERCI CONTRIBUTI 2017

autotrasporto 2017

CCIAA SASSARI PARTECIPAZIONE FIERE E MOSTRE

sassari fiere e mostre

CONTRATTI DI INVESTIMENTO T4

SARDEGNA PROGETTI DI SVILUPPO CONTRATTI DI INVESTIMENTO T 4

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

SARDEGNA MUTUO PRIMA CASA

SARDEGNA PRIMA CASA

BANDO TERRITORIALE OGLIASTRA

sardegna bando territoriale ogliastra

INVITALIA SMART & START

Finanziamenti a Tasso Zero
fino a 1.500.000
IN ARRIVO

SMART.E.START.250

Chiedi informazioni

 

PESCA

SARDEGNA FEAMP PESCA

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

IMPRESE OPERANTI DA + DI 2 ANNI

sardegna competitività t2 OPERANTI DI 2 ANNI

AIUTI ALLE NUOVE IMPRESE T1 E T2

SARDEGNA AIUTI ALLE NUOVE IMPRESE T1 E T2

NUOVO PIANO PER LE IMPRESE

SARDEGNA NUOVO PIANO PER LE IMPRESE

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

CONTRATTI DI INVESTIMENTO

SARDEGNA PROGETTI DI SVILUPPO CONTRATTI DI INVESTIMENTO

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

INVITALIA SELFIEMPLOYMENT

selfiempliement.Giovani.fino.29.anni

PIÙ TURISMO PIÙ LAVORO

sardegna più turismo più lavoro 2017

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SU CONTRIBUTI E AGEVOLAZIONI?

ABBONAMENTO XABBONATI

Aiuti per progetti di ricerca e sviluppo

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

INCENTIVO OCCUPAZIONE SUD

incentivo occupazione sud

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Iscriviti alla Newsletter gratuita

Sviluppo Cooperative

sviluppo cooperative in Sardegna

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

RICERCA E SVILUPPO

sardegna ricerca e sviluppo

Cooperative Sociali

Sardegna cooperative sociali di tipo b

CREDITO DI IMPOSTA 45%

credito di imposta sud 45

 

BIOMED

SARDEGNA BIOMED

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

PIANO SULCIS

Iper e Super Ammortamento

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

VOUCHER STARTUP

VAUCHER STARTUP.250 2

SERVIZI PER L'INNOVAZIONE

SARDEGNA.RICERCHE Servizi per lInnovazione nelle MPMI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

Iscriviti alla Newsletter gratuita

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONII

RICHIEDI INFORMAZIONI

CERCA

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SUPERAMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOBANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

 

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

Chiedi informazioni

 

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

BDM Finanziamenti Agevolati con garanzia MCC

CONCORSI E PREMI

concorsi.e.preni.italia

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI

ALTRE REGIONI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER LE ALTRE REGIONI?

logo italia contributi

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

 

Promozione nei Mercati Esteri

SARDEGNA.POR.PROMOZIONE.MERCATI.ESTERI.2

SARDEGNA.POR.PROMOZIONE.MERCATI.ESTERI.250

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Iscriviti alla Newsletter

CERCA

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI