Sardegna.ArgeaSardegna, Zootecnia,lotta alla scrapia, contributi agli allevatori per l’acquisto di ovini soggetti maschi riproduttori,

Argea Sardegna, aperti i termini per la presentazione delle domande di indennizzo finalizzate al riconoscimento degli aiuti per l’acquisto di soggetti maschi riproduttori, di genotipo ARR/ARR, iscritti al Libro genealogico degli ovini di razza Sarda e al registro anagrafico della razza Pecora Nera di Arbus, al fine di aumentare la resistenza degli ovini alla “scrapie”. 

Beneficiari gli allevatori (singoli o associati) iscritti nel registro delle imprese alla della C.C.I.A.A., all’Anagrafe regionale delle imprese agricole e alla Banca Dati Nazionale Ovini. Alla data di presentazione della domanda il capo o i capi acquistati dovranno risultare iscritti alla BDN nel fascicolo relativo all’azienda acquirente.

L’intensità di aiuto è pari al 40% della spesa ammissibile, aumentabile del 10% per i giovani imprenditori e le aziende situate in zone montane o svantaggiateL’aiuto regionale verrà essere erogato sotto forma di contributi in “de minimis” e l’erogazione degli aiuti avverrà secondo la registrazione cronologico-protocollare delle domande previa verifica dei requisiti di ammissibilità.

Domande fino al 29 dicembre 2017. 

Chiedi Informazioni Chiedi Appuntamento

L.R. n. 1/2009. L.R. n. 6/2009, art. 4 ,comma 19. L.R. n. 5/2015.

Logo

Richiedi un appuntamento a Cagliari

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​

 

Aiuti agli allevatori ovini per l’acquisto di soggetti maschi riproduttori, al fine di aumentare la resistenza degli ovini alla “scrapie”.Argea Sardegna, aperti i termini per la presentazione delle domande di indennizzo finalizzate al riconoscimento degli aiuti per l’acquisto di soggetti maschi riproduttori, di genotipo ARR/ARR, iscritti al Libro genealogico degli ovini di razza Sarda e al registro anagrafico della razza Pecora Nera di Arbus, al fine di aumentare la resistenza degli ovini alla “scrapie”. 
  • Beneficiari gli allevatori (singoli o associati) iscritti nel registro delle imprese alla della C.C.I.A.A., all’Anagrafe regionale delle imprese agricole e alla Banca Dati Nazionale Ovini. 
 

DESCRIZIONE DELL’AIUTO

 
Sono ammesse a finanziamento le spese sostenute a partire dal 23.06.2015 relative all’acquisto dei riproduttori maschi di genotipo ARR/ARR, iscritti al Libro genealogico degli ovini di razza Sarda e al registro anagrafico della razza Pecora Nera di Arbus, delle seguenti categorie:
 
 

 

OVINI DI RAZZA SARDA ISCRITTI AL LIBRO GENEALOGICO
 

categoria

sezione

(euro/capo iva

esclusa)

Agnelli di età compresa tra 6
e 12 mesi
Sezione A (pedigree < + 20) e/o
Classe B
500,00
Agnelli di età compresa tra 6
e 12 mesi
Sezione B (pedigree ≥ + 20) e/o
Classe A
1.000,00
Arieti di età di oltre 12 mesi
con indice pedigree senza
indice proprio (età massima
5 anni)
Sezione A (pedigree < + 20) e/o
Classe B
800,00
Arieti di età di oltre 12 mesi
con indice pedigree senza
indice proprio (età massima
5 anni)
Sezione B (pedigree ≥ + 20) e/o
Classe A
2.000,00
Arieti di età oltre i 24 mesi
con indice proprio (età
massima 5 anni)
Sezione A (pedigree < + 20) o
Classe B
800,00
Arieti di età oltre i 24 mesi
con indice proprio (età
massima 5 anni)
Sezione B (pedigree ≥ + 20) e/o
Classe A
2.000,00
Arieti di età oltre 5 anni con
indice proprio
(indice > + 20) e/o Classe A 4.000,00

 

Pecora nera di Arbus

iscritti al registro anagrafico di razza

 

 

CATEGORIA

 (EURO/CAPO IVA

ESCLUSA

 

Agnelli di età compresa tra 6 e 12 mesi 200,00
Arieti di età di oltre 12 mesi 500,00
 
  • L’aiuto è concesso una sola volta per riproduttore ed è calcolato come percentuale sull’importo delle spese sostenute che figurano nella fattura di acquisto quietanzata allegata alla domanda (o documento contabile equipollente).
  • I capi di razza sarda acquistati devono risultare iscritti al Libro genealogico di razza sarda, l’iscrizione è attestata mediante il certificato genealogico, rilasciato dall’APA competente, in cui è riportato il genotipo dell’ariete. Gli ovini di razza pecora nera di Arbus acquistati devono risultare iscritti al registro anagrafico di razza, in questo caso l’iscrizione è attestata mediante certificazione dall’Associazione Provinciale Allevatori competente per territorio.

MASSIMALE DEL CONTRIBUTO E INTENSITA’ DELL’AIUTO

 
L’aiuto regionale verrà essere erogato sotto forma di contributi in “de minimis” in conformità alle disposizioni del Regolamento (UE) n. 1408/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013.
  • L'importo totale massimo degli aiuti ottenuti da un'impresa unica come definita nel Regolamento non può superare l'importo di € 15.000 nell'arco di tre esercizi fiscali (cioè l'anno di concessione dell'aiuto e i due anni precedenti).
  • L’impresa che richiede l’aiuto dovrà dichiarare quali altri aiuti ha ottenuto in base a questo regime.
  • Nel caso un’agevolazione concessa in regime de minimis superi il massimale individuale a disposizione in quel momento dall’impresa beneficiaria, l’aiuto non potrà essere concesso nemmeno per la parte non eccedente tale tetto.

L’intensità di aiuto è pari al 40% della spesa ammissibile, aumentabile del 10% per i giovani imprenditori e le aziende situate in zone montane o svantaggiate

  • Alla data di presentazione della domanda il capo o i capi acquistati dovranno risultare iscritti alla BDN nel fascicolo relativo all’azienda acquirente. 
  • Inoltre i capi acquistati dovranno provenire da aziende con diverso codice ASL rispetto a quello attribuito alla ditta acquirente e, salvo i casi di forza maggiore (opportunamente documentati), dovranno permanere in azienda per almeno 24 mesi dalla data di registrazione nella Banca Dati Nazionale Ovini.
  • L’aiuto regionale verrà essere erogato sotto forma di contributi in “de minimis” in conformità alle disposizioni del Regolamento (UE) n. 1408/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013 e l’erogazione degli aiuti avverrà secondo la registrazione cronologico-protocollare delle domande previa verifica dei requisiti di ammissibilità.
 

BENEFICIARI

 
I beneficiari dell’aiuto sono allevatori (singoli o associati) iscritti nel registro delle imprese alla della C.C.I.A.A., all’Anagrafe regionale delle imprese agricole e alla Banca Dati Nazionale Ovini.
  • La qualifica di giovane agricoltore è attribuita a imprenditori agricoli con meno di 40 anni e la cui data di insediamento nell’azienda sia inferiore a 5 anni. 
  • Il requisito di giovane agricoltore è attribuibile anche alle società di persone e di capitali nel caso in cui un giovane agricoltore abbia la responsabilità di amministratore/legale rappresentante, e nel caso di società cooperative qualora un giovane agricoltore rivesta il ruolo di Presidente della cooperativa o abbia la corresponsabilità attraverso la partecipazione al Consiglio di Amministrazione.
 

CONDIZIONI GENERALI DI AMMISSIBILITÀ

 
Alla data di presentazione della domanda il capo o i capi acquistati dovranno risultare iscritti alla BDN nel fascicolo relativo all’azienda acquirente.
  • I capi acquistati dovranno provenire da aziende con diverso codice ASL rispetto a quello attribuito alla ditta acquirente e, salvo i casi di forza maggiore (opportunamente documentati), dovranno permanere in azienda per almeno 24 mesi dalla data di registrazione nella Banca Dati Nazionale Ovini.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Chiedi
Informazioni
Chiedi
Appuntamento
a Cagliari
Chiedi
Appuntamento
in altre città
Sei un
Professionista?
Collabora con noi


DESIDERI RICEVERE INFORMAZIONI PERSONALIZZATE?

SERVIZO.RICERCA.AGEVOLAZIONIFINANZIARIE 1

Scopri di più sui
servizi in abbonamento


VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE IN ALTRE REGIONI?

VISITA IL NOSTRO SITO NAZIONALE:  www.italiacontributi.it

Logo italiaContributi.it


Chiedi Informazioni
Per richieste di appuntamento urgenti potete contattarci direttamente al 328 8080996 - 340 1593 207


Iscriviti alla
Newsletter


© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell'articolo.


CHIEDI.APPUNTAMENTO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

COMPETITIVITÀ DELLE IMPRESE T3

SARDEGNA AIUTI ALLE IMPRESE PER LA COMPETITIVITà T3

CONTRATTO DI SVILUPPO IMPRESE AGROINDUSTRIALI

CONTRATTO DI SVILUPPO AGROINDUSTRIALE 250

IMPRESE SOCIALI

MISE IMPRESE SOCIALI 250

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

CONTRATTO DI SVILUPPO IMPRESE TURISTICHE

CONTRATTI DI SVILUPPO TURISTICO

FINANZIAMENTO SU ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

INTERNAZIONALIZZAZIONE FINANZIAMENTI E AGEVOLAZIONI 250

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

NUOVA SABATINI TER 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

LAVORAS

sardegna lavoras contributi per assunzioni

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

contributi alle cooperative 2018

sardegna contributi cooperative 2018

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

PRESTITO PER SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

NO PROFIT IMPRESE SOCIALI, ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

CONTRATTO DI SVILUPPO IMPRESE TURISTICHE

CONTRATTI DI SVILUPPO TURISTICO

INVITALIA SMART & START

Finanziamenti a Tasso Zero
fino a 1.500.000
IN ARRIVO

SMART.E.START.250

Chiedi informazioni

 

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

SARDEGNA PSR TUTTI I BANDI APERTI

SARDEGNA SOSTEGNO PSR TUTTI I BANDI APERTI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

SARDEGNA MUTUO PRIMA CASA

SARDEGNA PRIMA CASA

NUOVO PIANO PER LE IMPRESE

SARDEGNA NUOVO PIANO PER LE IMPRESE

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

INVITALIA SELFIEMPLOYMENT

selfiempliement.Giovani.fino.29.anni

Aiuti per progetti di ricerca e sviluppo

AIUTI PER PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Sviluppo Cooperative

sviluppo cooperative in Sardegna

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

RICERCA E SVILUPPO

sardegna ricerca e sviluppo

Cooperative Sociali

Sardegna cooperative sociali di tipo b

CREDITO DI IMPOSTA 45%

credito di imposta sud 45

 

Iscriviti alla Newsletter gratuita

BIOMED

SARDEGNA BIOMED

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

PIANO SULCIS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

SERVIZI PER L'INNOVAZIONE

SARDEGNA.RICERCHE Servizi per lInnovazione nelle MPMI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONII

RICHIEDI INFORMAZIONI

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

CERCA

SUPERAMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOBANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

 

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

Chiedi informazioni

 

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

BDM Finanziamenti Agevolati con garanzia MCC

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

ALTRE REGIONI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER LE ALTRE REGIONI?

logo italia contributi

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

 

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Iscriviti alla Newsletter

CERCA

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI